La comunità dei Kironi è formata da persone che hanno deciso di scambiare tra loro prodotti e servizi riducendo l’uso della moneta corrente.

Di per sé è un’azione molto semplice: abbiamo “coniato” una serie di buoni sconto circolanti equivalenti a diversi tagli in euro che ogni appartenente alla comunità si impegna ad accettare per un ammontare minimo del 30% del valore del servizio/prodotto erogato.

I buoni sconto sono utilizzabili all’infinito per qualsiasi transazione con persone e aziende che li accettino.

Ogni persona che entra nella comunità riceve del tutto gratuitamente buoni sconto per il valore di 100€.

 

La comunità dei Kironi aderisce integralmente alle linee guida delle 10 colonne dell’economia solidale.

Dal 4 marzo 2018 un piccolo gruppo (in continua crescita) di 30 persone con diverse competenze, molte in ambito della salute personale, ha ricevuto la propria dotazione in Kironi e ha iniziato scambi in via sperimentale. Da questa sperimentazione nascerà il regolamento etico e funzionale proprio della nostra comunità che i futuri aderenti si dovranno impegnare a sottoscrivere.

Il regolamento prende forma mano a mano, durante gli incontri mensili che la comunità organizza allo scopo di far crescere questa esperienza.

La comunità si fonda su modalità partecipative: chi decide di presenziare alle discussioni dà un contributo concreto alle decisioni. Ma chiunque voglia aderire può limitarsi a utilizzare i Kironi per ciò che più l* interessa, nel rispetto delle regole sottoscritte.

 

I Kironi sono solo uno dei tanti tipi di moneta complementare circolanti.

La moneta complementare, così come la moneta ufficiale, non ha delle caratteristiche precise e le regole di emissione e circolazione cambiano a seconda di chi e come viene governata (per informazioni e approfondimenti sull’economia e sulle monete v. link qui sotto). 

La nostra è una “moneta” solidale, emessa a credito e ha lo scopo di rendere la comunità che la usa più ricca, operosa e… felice!

Rifiutiamo il concetto che capacità, talenti e operosità di qualsiasi tipo non possano estrinsecarsi per mancanza di denaro! Questo è falso, è solo una decisione dettata da chi attualmente governa le monete e le economie ufficiali. Siamo dell’idea che la quantità di moneta circolante debba corrispondere alla quantità di operosità presente in un Paese, territorio o comunità. Emettendo i Kironi, a fianco della moneta ufficiale, noi ci riproponiamo di raggiungere, all’interno della nostra comunità, un sano equilibrio tra queste due misure.

 

È totalmente e perfettamente legale.

Nessuna legge regola il valore degli scambi effettuati in modo diverso dal pagamento con moneta di Stato. Ogni gruppo di persone è libero di effettuare baratti, o di attribuire a qualsivoglia “testimone” un valore di scambio. 

Nella fattispecie i Kironi diventano, per commercianti e professionisti, né più né meno che sconti che accordano ai propri clienti.

Sconti però, che possono spendere, con lo stesso valore presso qualsiasi altro aderente alla comunità.

 

In questo modo avviene che: 

- per ogni servizio o prodotto fornito all’interno della comunità, i suoi appartenenti pagano solo metà o meno degli euro che spenderebbero normalmente;

- chi offre prestazioni professionali emette fattura o scontrino per la sola parte in euro, perché a norma di legge la moneta complementare viene considerata “buono sconto” di conseguenza si abbasseranno gli imponibili.

- questo permette di sbloccare potenzialità operative che non possono essere messe in campo per “mancanza di mercato”, o come spesso nel nostro caso, di mancanza di denaro tra le persone appartenenti al “mercato di riferimento” (in parole povere, persone che vorrebbero ma non possono…)

 

In definitiva, è evidente, si crea una maggiore ricchezza non intesa come accumulo, ma di POSSIBILITA' per tutte e per tutti.

orizzonte di riferimento

Le 10 colonne dell'economia solidale

PATTO DI ADESIONE

Regolamento da sottoscrivere al momento dell'adesione

contabilità

File Excell movimentazione Kironi

Adesivo

Stampa l'adesivo da esporre presso la tua attività

 
 
Questi sono solo alcuni degli innumerevoli, ormai, riferimenti sui temi della nuova economia.
Accogliamo volentieri anche altri contributi.

Rete di Mutuo Credito

Mag 6 Reggio Emilia

video

PAGINE

la rete

 
371 1853935
chiamaci
LA COMUNITA' DEI KIRONI È SU:
Facebook
Youtube 
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now